Associazioni
Volontariato, Sport, Cultura, Turismo e tanto altro...

La Croce Rossa di Palanzano vanta una tradizione di vari decenni e oggi può contare un totale di 186 soci di cui 156 vds (volontari del soccorso) e 30 pionieri di cui 9 minorenni.
Le attività principali della sezione locale rigurdano principalmente i volontari del soccorso che prestano il loro servizio su tutto il territorio del comune e anche oltre, senza dimenticare anche i servizi ordinari per portare, ad esempio, periodicamente i dializzati presso le strutture sanitarie di Langhirano per le dovute terapie mediche.

La Cooperativa Sperema Ben è un associazione di ragazzi del comune di Palanzano che si occupa della gestione della piscina comunale dal 2003 ad oggi.
La piscina però non è l'unica attività a cui si dedica la Cooperativa che infatti si occupa anche dell'organizzazione di tanti altri eventi come il tradizionale Mercatino di Natale, La fiera di San Martino, patrono del paese, Le feste di carnevale in collaborazione con la croce rossa e il Grest estivo per i bambini del comune.

La Fantalega Palanzano nasce nell'estate del 2004 quando alcuni giocatori, amici e dirigenti dell'ASD Palanzano Valcedra, squadra dilettantistica dell'appenino parmense, decidono di fondare una lega per il gioco più divertente e appasionanate legato al mondo del calcio e da allora tra alti e bassi, vari abbandoni e nuovi arrivi la Fantalega Palanzano è diventata una realtà consolidata del piccolo comune palanzanese.

L'ASD Palanzano Valcedra è una delle realtà più longeve della comunità di Palanzano, infatti la sua attività è iniziata già dal 1946 quando nacque l'AS Palanzano e partecipava a incontri amichevoli con le squadre dei paesi e dei comuni limitrofi.
Dopo vari decenni e cambiamenti tutto cambiò nel 1983 quando l'AS Palanzano venne iscritta per la prima volta ad un torneo FIGC.
La conformazione attuale si ottenne nel 1998 con la fusione tra AS Palanzano e US Valcedra che portò alla nascita dell'ASD Palanzano Valcedra.

Valcedra Pesca e Avventura dà la possibilità ai pescatori di cimentarsi in itinerari adatti a tutte le tecniche e di qualsiasi difficoltà, da quelli veramente facili a difficili percorsi di pesca alpinismo (extreme fishing), con suggerimenti sia per quanto riguarda gli itinerari che per i metodi.
Per chi desidera si tengono dimostrazioni di tecnica, soprattutto di spinning ultraleggero in torrente, pratica emergente a livello mondiale per la pesca sportiva della trota.
E' possibile pescare nella riserva privata, ricca di trote di grossa taglia, oppure, con un breve spostamento, recarsi a pescare a Bocca di Magra, notissimo hot spot mediterraneo, usufruendo di barca.

 


NOVITA'

SITO IN
COSTRUZIONE






 

Copyright © 2010 TuttoPalanzano.it. Tutti i diritti riservati.